03 settembre 2007

Criptica

A volte è quello che sono: un po' criptica. Mi rendo conto adesso rileggendo il post di ieri che la domanda è a dir poco mal formulata.

Intendevo chiedere se può essere utile se aggiungo, in calce al post, il nome dei timbri utilizzati, gli eventuali colori di inchiostro o pennarelli usati, insomma la ricetta della card.

Oggi ho rifatto un paio di libretti che ho promesso ad una blogger , ma non posso ancora fotografarli perché ci ho usato sopra la colla dimensionale e siccome non è ancora asciutta è opaca e sciupa l'estetica (che vanesia, eh...!)

Domani sera invece devo rifare la clip segnalibro che ho spedito a Samantha e che non le è mai arrivata... provo un design nuovo, sono stufa delle buone vecchie clip segnalibro.

Meglio cambiare, neh!?! Da leggere immaginando la voce della Littizzetto ;-)

3 commenti:

  1. Ecco ora che sei meno criptica la domanda è chiara.
    Per me sì ottima l'idea della "ricetta" della card.
    Trovo molto utile una sezione alla fine del post stile "materiali utilizzati" ... :0)

    RispondiElimina
  2. sento la voce di PARIS HILTON e quella piu vicino mio accento !!!! LOL
    hugs
    joan

    RispondiElimina
  3. Anonimo16:40

    Complimenti per i tuoi lavori, sono FANTASTICI!!!!
    Alla tua domanda rispondo SI! Mi sto affacciando adesso nel mondo dello Stamping e per me sarebbe molto utile sapere i nomi dei timbri che utilizzi.
    Un saluto,
    Eli

    RispondiElimina