19 settembre 2007

Ascolta / Listen

Non vi farò perdere minuti preziosi dicendovi quanto mi dispiace essere stata assente per tanto tempo... è capitato, e forse capiterà ancora.

Oserei dire che la vita "reale" ha preso il vizio di interferire con l'unica cosa che mi mantiene sana di mente.

Il mio vizio, il mio demone... i miei timbri!

Come questo che ho comprato anni fa perché me ne sono innamorata appena l'ho visto: "Ascolta, e sentirai una sinfonia". Ha catturato la mia attenzione e mi fatto risuonare tra cuore e stomaco una corda che forse non sapevo neanche di avere. Chissà perché, ma quando mi cade lo sguardo su di lui penso all'armonia dell'universo, alla sinfonia degli spazi siderali. Per chi volesse comprarlo, è di Impression Obsession. Ecco.

OK, meglio che cambi spacciatore (me lo annoto da qualche parte, l'Alzheimer gioca strani scherzi alla mia memoria già compromessa).

In ogni caso è una card semplice (giocoforza, per mancanza di tempo). Carte di sfondo stampate con la stampante laser, fustelle, due capocchiette dorate incollate sui fiori per tirare su il colore e un brillantino sulla "o" di you.

Inchiostro? Majestic Blue Versafine .
Timbro? Listen, di Impression Obsession

A presto!


I won't waste your precious minutes telling you that I'm sorry for having been absent this long from the blogosphere. It happened, and will probably happen again in the future.

Strangely enough, it seems that 'real' life has gotten into the habit to interfere with the only thing that keep me sane: my secret vice, my hidden demon... my stamps!

Like this, that I bought years ago because I fell in love with it immediately: "
Listen, and you will hear a symphony
". It won my attention and stroke a chord, somewhere between my stomach and liver, something I didn't even know I had. Don't know why, but when I look at it I think of a universal harmony, a celestial symphony.

OK, I better stop taking drugs... ;-D

Another very simple card (lack of stamping time). DP printed with my laser printer, punches, two golden brads to give a hint of light to the flowers and a topaz juwel on the "yOu"...

The ink? Majestic Blue Versafine
The stamp? Listen, by Impression Obsession

See you soon!

8 commenti:

  1. Bellisimo, this cards is lovely

    RispondiElimina
  2. Daniè08:51

    sempre fatto con delicatezza e armonia
    Baci
    daniela

    RispondiElimina
  3. Beautiful card...love the colours and the sentiment.

    RispondiElimina
  4. La vita reale è sempre un po' caotica ... ma tu sforni sempre ottimi lavoretti!

    Un saluto.
    Giulia

    RispondiElimina
  5. Si, dovremmo tutti ascoltare un po' di piu' ..belle le tue parole..e anche la card, ma questo gia' lo sai.

    RispondiElimina
  6. Love it :) Welcome back.. we've missed you..

    RispondiElimina
  7. hai tutta la mia comprensione siamo sulla stessa barca...non sarà che lo spacciatore è sempre lo stesso ovvero Umbi??? glil'avevo detto che quelle polverine sbrilluccicose avevano un'aria sospetta

    RispondiElimina
  8. Bellissimo il biglietto e altrettanto la frasetta. Ascoltare...il battito del proprio cuore, i propri sogni, le proprie emozioni... ma a volte anche ascoltare la vita "vera" anche se in apparenza sembra causarci più sofferenza, in realtà può aprirci nuovi orizzonti... così condivido con te un'altra citazione che a me piace molto: Quando guardi di fronte a te e vedi un muro alto, fermati e pensa che certamente oltre di esso c'è una magnifica distesa che ti aspetta.
    un abbraccio

    RispondiElimina