25 aprile 2008

Nuova casa / New home

Un mio carissimo collega è stato trasferito. Sono contenta per lui, perché andrà a vivere in una bellissima città toscana, ma sono anche molto triste perché già so che mi mancherà veramente tanto.

Tempo fa, sapendo che sul balcone ho quelle piante "grassocce" che assomigliano a rosette e che fanno i fiorellini gialli in primavera, me ne ha chieste un po' perché a sua moglie piacciono moltissimo e raramente si trovano in commercio.

Gli avevo fatto un vasetto con le talee delle mie, e ne era stato contento. Visto però che ora avranno una casa tutta loro, con perfino il lusso di un piccolo giardino, ho pensato di dargli tutta quanta la mia cassetta "madre". Ho tenuto solo qualche talea per ricominciare.

Ho preparato quindi un bigliettino "a tenda", cioè con la piega nella parte superiore e ho incollato sul retro uno di quei bastoncini per fare gli spiedini, che poi ho infilato nella terra in modo che il bigliettino spiccasse in mezzo ai fiori gialli.

Ho timbrato e colorato due volte la finestra e ne ho ritagliata una. Poi ho incollato i pezzi con il biadesivo spugnoso in modo che rimanessero in rilievo e alla fine ho spalmato della colla dimensionale su alcuni particolari, come il vaso, i fiori e i cuori nelle imposte.

One of my co-workers will move shortly to his new home. I'm happy for him, because he'll live with his family in a wonderful ancient Tuscan city, but I already know that I'll miss him a lot.

Time ago, knowing that I have on my balcony a plant that his wife loves, and that is difficult to find on sale here, he asked me some scions to begin their own pot. I gave him some, and he told me that his wife was happy with her new plant.

Now they'll have a new home, with the luxury of a little garden of their own and some balconies, so I decided to give them my whole "mother" pot, so they'll have plants enough to begin. I kept just a few scions to start again...

I made then a little 3"x3" tent card and using a scallop punchie I adhered a wooden skewer on the back to spear the card among the plants. I stamped and colored the window twice, then I cut out one and used pop dots to keep the parts raised. The last touch was some dimensional glue on the pot, flowers and hearts cut out from the shutters.

Timbri/Stamps: Stampin Up "Sweet Of You"
Cartoncino/Cardstock: Stampin Up Real Red
Colori/Markers:
- Stampin Up "Pretty in Pink", "Bashful Blue", "Certainly Celery", "Real Red",
- Impress "Lemon Yellow", "Tangerine"
Attrezzi/Tools: Cuttlebug Polka Dot Folder, Dimensional glue, ribbon

6 commenti:

  1. Anonimo21:14

    Carino!
    E l'idea del biglietto nello spiedino è da riciclare, magari per un bambino per farlo sembrare un lecca-lecca!

    Quella piantina ce l'ho anche io, è una succulenta.
    Io ho la fissa per i cactus e le succulente, non ti dico quanti ne ho perché mi vergogno....


    Lucy

    RispondiElimina
  2. Un'idea dolcissima e bellissima. Il bigliettino è davvero meraviglioso! ^-^

    RispondiElimina
  3. Che idea gentile, come tutte quelle che hai tu.
    Daniela

    RispondiElimina
  4. Colla dimensionale? Questa non mi sembra ancora di conoscerla! L'effetto però mi pare molto bello....come sempre non lasci nulla al caso e hai molta cura dei particolari.
    Cris

    RispondiElimina
  5. complimenti per la fantasia! è davvero bello questo bigliettino!! un bacione, glo

    RispondiElimina
  6. Anonimo20:12

    accidempoli stai via troppo e noi andiamo in crisi senza le tue idee...ciao

    RispondiElimina