31 ottobre 2022

Luce e buio

Quest'anno mi sono procurata una confezione da tre di quelle lucettine led su filo di rame perché mi era andata a male una confezione di sciroppo d'acero. 

Mi rendo conto che detta così non depone bene sulla mia salute mentale ma seguitemi, per favore. 

Con una forma così particolare come quella di queste bottigliette piatte come non approfittare per una veloce ed economica decorazione di Halloween? Questi fili poi hanno le batterie in un finto turacciolo che si adattava perfettamente alla bottiglina.

Ho scaricato un'etichetta da internet, ho inserito il filo luminoso nella bottiglietta ed ecco fatto!


Così ora la bottiglia del succo di mele avvelenate si aggiunge alla zucchetta con la luce tremolante che vive nel porta tortine di vetro con teschio e veletta di tulle nero.

Poi, visto che quest'anno non avevo preparato confezioni da appendere ho usato uno dei fili luminosi sulla solita bacchetta per tendine a pressione e poi ci ho appoggiato la scritta Halloween Party (vecchia, in gommapiuma, riutilizzata ogni anno da anni...) 

Ma con tutte quelle lucettine perché illuminare ancora l'anticamera all'arrivo dei bambini? Non è forse meglio una bella atmosfera da antro stregato?

Beh, ai bambini è piaciuta la rapina al buio... non è rimasto praticamente nulla: un chupa chups fantasma solitario, due o tre KitKat, quattro bustine di caramelle gommose e mezza dozzina di confezioni di Goleador (che di quelle ne avevo di più dato che sono venduti in confezioni da venti).

E la penombra ha dato anche ad un paio di mamme il coraggio di approfittare dell'occasione, mischiandosi con eleganza e nonchalance nel gruppetto di marmocchietti e infilando qualche confezione in tasca. Apprezzo l'indiscutibile destrezza ma non c'era bisogno di fare Arsenio Lupin, erano lì apposta per essere prese e poi mi fa davvero piacere che siano piaciute anche a loro! 

In ogni caso, per i curiosi, qui sotto le foto al buio. E anche questo Halloween... è andato!
   







 

17 ottobre 2022

Il giorno della zucca

Ecco qui: la nipotina è stata invitata ad una festa nella quale le invitate intaglieranno zucche nella più impeccabile tradizione di Halloween.

Perciò la zietta, finite le buste piatte, ha ordinato le buste da biscotti, quelle con il fondo spesso, e ha buttato lì sei pacchettini con quella fustella "pumpkin day" che moriva dalla voglia di essere finalmente sotto i riflettori!

Ogni sacchetto contiene, naturalmente, un pezzo di ogni progettino di quest'anno e le bustine sono già arrivate a destinazione, in attesa di essere consegnate alla festa. 

E anche questa... fatta!

14 ottobre 2022

Festicciola di Halloween!

La mia nipotina è stata invitata ad una piccola festa la vigilia di Halloween. Obiettivo: intagliare zucche! 

E visto che domani ci vediamo e non ci vedremo più prima di Halloween approfitterò per consegnarle sei di questi sacchettini di cellophane, ognuno dei quali contiene tutti i miei progettini di quest'anno, uno per ogni bambina invitata alla festa!

Per chiudere il sacchetto nastro in organza nero e arancio e una tag a tema: come non utilizzare allora questa fustella "pumpkin day", non è semplicemente perfetta per l'occasione?

E per rallegrare la tag, tagliata con un fishtail banner, il tipico, dolce sorriso della zucca stregata!

Timbro di sfondo, come per le scatoline insacchettate, "Ornate Background" di Simon Says Stamp.

10 ottobre 2022

Heavy Metal Gufo!

Ed eccoci all'ultimo post di questa mezza maratona di Halloween: di solito ci arrivo col fiatone terminando il tutto la vigilia della sera dei campanelli impazziti.

Ma non è che quest'anno non abbia corso come una dannata: è solo che la scadenza è arrivata in anticipo: dovevo consegnare alcuni Halloween Special (pacchetti che contengono un pezzo di tutta la mia produzione halloweenosa dell'anno) alle amiche che non vedrò più prima della fatidica data e altri Special da consegnare settimana prossima ai genitori dei nipotini svizzeri in modo che glieli possano dare al momento giusto!

Per questo pacchettino, che contiene un cioccolatino Mini Ritter (di quelli piccoli, venduti in buste da 18 pezzi) ho sfoderato un gufo di peltro che ho comprato su Aliexpress (due pacchi da venti) ad un prezzo accettabile.

Per ancorarlo un po' e mantenere il tema grigio, argento e arancio di quest'anno ho messo sullo sfondo una luna e sotto le zampette un ramo fustellato e coperto da due strati di polvere da embossing argento. 

Nel set di timbri in italiano che ho usato nei precedenti progetti non c'era una scritta abbastanza piccola da adattarsi alle misure di questa confezione perciò ho cercato un font che gli assomigliasse e ho stampato la scritta "Happy Halloween" sul solito cartoncino arancio.

Il timbro di sfondo è sempre "Ornate Background" di Simon Says Stamp, stampato in Versafine Onyx Black, il mio inchiostro preferito per stampare il nero. 

E gli Halloween Special? Beh, questa è la prima versione (avevo finito i sacchetti di cellophane con il fondo spesso) ma ne preparerò un'altra diversa per i nipotini con i sacchetti appena ordinati. 


And we have reached the last project of my Halloween half marathon: I usually get here trying to catch my breath and ending the last things on the eve of the night of the crazy doorbells. 

Anyway this time too was a desperate race, it's just that the deadline has come earlier this year: I had to hand some of my Halloween Specials (packages that contain one item of each project) to some friends I won't see before Oct 31st and some more Specials that will be handed next week to my niblings so that they can give them to their own children on Halloween!

For this package I used some unexpensive pewter owls I bought from Aliexpress, two packs of 20 owls each. 

In the Italian stamp set I used in the previous project there wasn't something small enough to fit this package so I found a font that resembled the one used in the set and printed the Happy Halloween on the same orange cardstock. 

The background is the same Simon Says Stamp "Ornate Background" cling, stamped in Versafine Onyx Black, my favorite ink for black line stamping. 

And what do the Halloween Special look like? Well this is the first version I had to whip up because I realised too late that I was out of the gusseted clear bags that I like and that are now ordered. So the Halloween Specials for my nibling's children will be different...









09 ottobre 2022

Goal!

Niente di particolare in questo penultimo lavoretto di Halloween, tutta roba già vista se non fosse che è la prima volta che faccio un pacchetto da due Goleador, il che porta il bottino a ben quattro, dico quattro ricchissime caramelle!

In pratica ho preso due "stecche" di Goleador di due gusti differenti, le ho piegate a metà in corrispondenza del vuoto tra le due caramelle e le ho infilate, affiancate, nel cartoncino.

Fustella pipistrello già vista molte volte perciò non vi annoierò oltre. 

Ci vediamo per l'ultimo lavoretto!











Nothing new or outstanding in this little treat but it's the first time I use in each package two of these Goleador sticks, two candies in each package, sold in bags of 20 pieces.

I just folded each package in half between the two candies and put two different flavors side by side in the cardstock sleeve. 

Very old (and often seen) bat die, so I won't bore you to death talking about it again. 

SVG file for the silver vinyl deco available for free download here
 

07 ottobre 2022

Farfeschio, la farfalla teschio

A continuare la serie Halloween 2022, su questo trionfo di grigio, arancio e argento, una graziosa farfeschio si è delicatamente posata su un involto di cartone che contiene una bustina di caramelle miste, mix di Halloween.

Fustella comprata su Aliexpress, striscia decorativa sempre tagliata da vinile argento (file SVG scaricabile qui), timbri ancora dal set "La Notte di Halloween" del "Negozio della Mamma di Cle" e per sfondo il solito "Ornate Background" di Simon Says Stamp.

Niente di nuovo, perciò, solo un nuovo pacchetto da aggiungere al bottino per i bimbi che si presenteranno la notte dei campanelli impazziti...






To continue this Halloween 2022 theme, on a triumph of dark grey, orange and silver, a pretty skullfly delicately landed on a cardstock sleeve containing a sealed envelope of mixed Halloween candies. 

Die bought on Aliexpress, decorative strip cut from silver vinyl with my Scan-n-Cut (you can download the SVG file here), Italian stamps from this set and the wonderful "Ornate Background" stamp to add interest to the plain cardstock.

Nothing really new here, then, just another treat to add to the bounty that the kids will find here to grab, on the night of the crazy doorbells...










05 ottobre 2022

Ragni argentati

E siamo al progettino numero due che sarebbe relativamente veloce se non dovessi "pucciare" la fustella ragnetto nella polvere da embossing tre o quattro volte per dargli un aspetto un po' più tridimensionale! Però alla fine viene in maniera abbastanza soddisfacente e quando è tutto fatto ci si dimentica istantaneamente tempo impiegato e noia...

Ah, e la macchia nera sul ragno è fatta con l'Enamel Accent nero che chiaramente deve avere il suo tempo per asciugare, tanto per complicare ulteriormente le cose!

Una delle cose che ho notato negli anni è che per quanto semplice e banale possa essere un progettino di questi, una volta che ce ne sono tanti tutti insieme e il "tema" è comune, quando alla fine vengono posizionati tutti insieme, nei loro espositori o allineati ordinatamente fanno una certa figura.

E comunque si sa che i bambini spalancano gli occhioni quando li vedono e capiscono che possono razziare la mia bancarella improvvisata però appena arrivano a casa i dolci escono dagli incarti e tutti questi sforzi finiscono dritti nella pattumiera...

E' la prima volta che uso timbri italiani per i miei lavori di Halloween e il font usato per queste scritte mi piace davvero tanto, lo trovo davvero adatto per l'occasione.

Per chi si fosse perso il riferimento che ho messo nel post precedente, le scritte vengono dal set "La Notte di Halloween" del "Negozio della Mamma di Cle".

Stesse strisce di decorazione in vinile argento tagliato con la Scan-n-Cut (scaricabile qui) e stesso timbro di sfondo "Ornate Background" di Simon Says Stamp.

Fine del secondo round...



Second batch of halloween treat holders, same theme as the previous one: dark grey, orange and silver.

It would have been a quick project but I decided to add three layers of silver embossing powder on the spider die cuts (and a generous drop of black Rangers Enamel Accent that needs to dry...).

One thing I noticed in the past is that, no matter how plain and simple the project, when you have many of them and they are neatly displayed on a little table I put by my door, they look waaaay better...

And we all know that as soon as those kids arrive home, the treats will come out of their wrappers and all the time spent and materials used will end up in a waste bin...

But knowing this doesn't stop me: the moment those kids see the bounty waiting for them and notice the Halloween themed packaging their eyes widen up and they smile so happily... no cardstock price or time spent can beat this! 

P.S.: if you wish to download the ricrac SVG file for your machine, you can find it here

04 ottobre 2022

Countdown iniziato

Come mi ha premurosamente fatto notare il fedelissimo Enzo... beh, sorpresa, anche quest'anno Halloween sta arrivando. 

E allora parto: lentamente e un po' svogliatamente (causa ispirazione latitante) ho iniziato dal progetto meno complicato per scaldare i motori: il tradizionale mini Chupa Chups. 

Per quelli come me che ricevono un certo numero di trick or treaters assatanati è di rigore trovare dolcetti che siano:

            • preconfezionati per ragioni di igiene;
            • facili da imballare;
            • relativamente poco costosi (le buste contenenti multipli aiutano e questi sono in buste da 10 pezzi);

i mini Chupas soddisfano i summenzionati criteri perciò, ad uso di quelli che in caso volessero riprodurre questo semplicissimo imballaggio, trovate sotto misure e piegature per riprodurlo. 

A richiesta nei commenti (o se non volete lasciarmi la vostra mail in un commento scrivetemi, il link è sul blog) posso anche eventualmente inviarvi un PDF da stampare sul retro di cartoncini o carte decorative così avreste già riportate le linee di taglio e piegatura.

Inoltre, per i curiosi e gli amanti dei riferimenti:

la fustella fantasma fa parte del set di fustelle "Fantasmini Birbanti" mentre il timbro viene dal set "La Notte di Halloween", tutti del "Negozio della Mamma di Cle".

Il timbro di sfondo è un Simon Says Stamp non nuovo, si chiama "Ornate Background" ed è un bel timbro in gomma cling da 6" x 6" che è perfetto per ogni occasione, sia solo stampato che usato con le polveri da embossing. 

Le strisce argentate sono tagliate da un pezzo di vinile adesivo argento largo 12" (comprato su Amazon) con la mia Scan-n-Cut  (file SVG scaricabile qui).

Al prossimo progetto!






Halloween is coming!

So here I go, slowly and slightly unmotivated (my inspiration left me without leaving an address...) starting from the easiest and quickiest project to warm up: the evergreen mini Chupa Chups.

For those, like me, that get to greet hords of trick or treaters it's a must to find treats that are:

  • singularly packaged (for hygienic reasons)
  • easy to re-package
  • relatively cheap (multi-packs help and these are in 10 pcs bags)

So, since these Chupa Chups meet the above requirements, those who would like to make this very simple package will find below size and scoring lines to make it.

I could also send a file (specify if you prefer A4 or Letter format) to print on the back of cardstock or patterned paper, to have cutting and scoring lines already marked.

Then, for those who are curious or love links:
the ghost die is part of a set named "Fantasmini Birbanti". I don't think, if you're reading this English part, that you could need the Italian stamp set but if you do, the link is this: "La Notte di Halloween"

The background stamp I used is a wonderful Simon Says Stamp 6"x6" cling named "Ornate Background", perfect for every occasion, simply stamped or used with embossing powders.

The silver ric rac strips are cut from silver vinyl using my Scan-n-Cut machine, you can download the SVG file here.

See you soon, with more Halloween stuff!

01 novembre 2021

La bottega di StregaDani è aperta!

Pensavo proprio non sarebbe passato nessuno ieri invece c'è stato un bel po' di traffico, qui al negozio di dolciumi incantati della StregaDani.

Stranamente rispetto agli anni passati pochissimi maschietti ma tantissime bambine tutte truccate e in costume: streghette, fantasmine, fatine e così via; tutte bellissime, qualcuna proprio timidina, alcune piccolissime. 

Tante mamme al seguito, quelle "nuove" inizialmente sorprese dal mio set-up e un po' scioccate (avranno pensato che fossi davvero la strega di Hansel e Gretel, pronta a irretirgli le figlie con la casina di marzapane...) ma si sono riprese quando hanno capito che sono fondamentalmente innocua, solo vecchia e un tantino suonata. 

Parlando di bambine, quelle di loro che non erano mai state ai miei trick-or-treat parties hanno spalancato gli occhi alla vista dello stock disposto con ordine sulla bancarella (ehm... scarpiera) e una mi ha anche chiesto: "ma posso davvero prenderli? Davvero?".

Si è sciolto perfino questo cuore di strega indurita dalle nottate a rimestare nel calderone e a fustellare scopette e cappelli.

StregaDani: "Ma certo tesoro, puoi prendere tutto quello che vuoi!"
Bambina dolce: "Anche più di uno?"
StregaDani: (prende una cosa per tipo e gliela deposita nella zucca di plastica arancione che aveva in mano, ancora desolatamente vuota) Va bene così?

Il sorriso stupendo che mi ha fatto ha illuminato a giorno tutta l'anticamera e anche un pezzo di soggiorno. 

Altro che Mastercard: il sorriso di una bambina non ha prezzo!




P.S.: chiaramente sulla bancarella/scarpiera non ci stava tutto... ho continuato a rimpinguare lo stock mano a mano che le cose venivano prese ed è avanzato qualcosa che il mio mini-vicino di casa ha preso in blocco da portare agli amichetti a scuola.

Come al solito ho esagerato.

31 ottobre 2021

Halloween Special

Ogni anno preparo alcuni "Halloween Special", pacchetti confezionati che contengono tutta la mia produzione dell'anno, uno a testa per le mie Amiche del cuore e per i loro figli.

Sul banner grigio, se guardate bene, ci sono dei meravigliosi teschi (Carabelle Studio "Background Têtes de Mort") stampati in Versamark per un tono su tono che non distragga troppo dalla fustella "trick or treat".

A parte la decorazione del sacchetto nulla di nuovo, ma approfitto di quest'ultima foto per augurarvi un fantastico Halloween. Il mio spero sia tutto un suonar di campanello e risate di bambini!



Every year I prepare a few "Halloween Special", i.e. decorated bags with my entire production, one each for my closest friends and their children.

On the gray banner, if you look closely, you'll see some wonderful skulls (Carabelle Studio "Background Têtes de Mort") stamped in Versamark for a filigree look that doesn't take too much from the "trick or treat" die cut.

Decorated bag aside, nothing new, but I take this chance to wish you a fantastic Halloween. I hope in mine there will be lots of doorbell ringing and laughing children!

29 ottobre 2021

Zucche inquietanti - Disturbing Pumpkins

Altri cosini da distribuire: i mini Ritter (sacchetto da 18) sono facili da incartare ed è bastata una fustella di Impronte d'Autore (88257-CML-C Zucche) per renderli un po' più halloweenosi, anche se sono abbastanza convinta che questa parola nemmeno esista.

Dalla foto non si vede bene, ma bocca e occhi delle zucche sono ripassati con lo Spectrum Noir "Sparkle" per renderli un po' più... un po' più. 

Per il picciolo della zucca ho usato polvere da embossing argento in due o tre strati.

Le righe che vedete timbrate in Versafine Onyx Black sono fatte con un timbro di sfondo MFT che si chiama "Thick and Thin", timbrato sul retro de cartoncino che una volta piegato per contenere il cioccolato porta il disegno sul davanti e lascia lo spazio "pulito" per la scritta.

A completare il tutto un vecchio timbro di Papertrey Ink embossato in bianco e un mini banner (fustella Aliexpress).

E con questo la carrellata di progetti di Halloween è quasi finita!

More little things to give away: these mini Ritter square chocolates (bag of 18) are easy to wrap and a pumpkin die was enough to make them more halloweeny (and I'm pretty sure this word doesn't even exist!)

You can's see it well in the picture but mouth and eyes are painted with a Spectrum Noir "Sparkle" brush marker to make them a little more... a little more. For the pumpkin stem I used a few layers of silver embossing powder.

The lines you see under the pumpkin are MFT "Thick and Thin Background" stamped in Versafine Onyx Black on the back of the wrapper that, once folded, brings the design on the lower front, leaving a clean topper for the writing. 

To complete the project an old Papertrey Ink stamp embossed with Hero Arts white powder and a little banner.

And with this my array of Halloween projects is almost over!


Morsi di vampiro - Vampire Bites

Questo è di sicuro il mio progetto più veloce per Halloween di quest'anno, ho finito trentasei di questi cosini da appendere.

Sono veramente piccoli ed in ognuno di loro c'è un mini Mars. 

Sono stati abbastanza semplici da fare: ho tagliato una striscia di carta da 2" x 4.75" (5 x 12 cm) e ho marcato le linee di piegatura. 

Se vi chiedete perché do le misure in pollici ve lo spiego: per fare le pieghe uso una board che ha le linee di scoring ogni ottavo di pollice e il punch che ho usato per tagliare il topper con il foro è di Stampin Up ed è fatto apposta per l'uso con striscie di cartoncino da due pollici esatti.

Anche se non avete il punch che ho usato io potete rifinire il bordo con una fustella o forbici decorative e fare il foro con quello che avete a casa: punches, fustelle, pinze perforatrici... qualsiasi cosa faccia il buco. Certo, se intendete appenderli, altrimenti potete fare a meno di forarli.

Vi metto qui sotto le misure, in caso di vada di farne una versione tutta vostra: i mini Mars costano poco, sono in pacchetti da 18 pezzi e una volta confezionati fanno la loro figura...

This is by far the most quick project I made for this Halloween and I made 36 of these Mini Mars wrappers. 

I plan to hang them from the small curtain rod that I put in the niche I have near my flat's door, right above the cabinet on which I display all my Halloweens goodies, ready to be given away. On the rod I use those silver plastic hooks that are sold to hang Christmas ornaments on the trees.

In case you can find the same bite sized Mars bars I find here (it's a bag with 18 of them) and want to make this quick project I put down here the size of the wrapper and the scores to fold the package. All the scores but the first one on the left are valley folds (the first one is folded the other way so the hanger tab is almost centered and the packages hang more nicely and less crooked).

I shaped the hanger tab using a Stampin Up "Tag Topper Punch".







28 ottobre 2021

Gli Striscianti di Halloween - Halloween Creepers

Come potrebbero mancare dei deliziosi serpenti al magico incontro della sera delle zucche?

E poi ogni anno preparo almeno un progetto che abbia un oggetto ricordo che tenga compagnia ai miei trick-or-treaters fino all'anno successivo (quando non vengono sequestrati dalle sorelle maggiori per uso personale, so che è capitato)

Negli anni ci sono stati pendenti a forma di zucchette, dentiere di vampiro, ragni, manine scheletriche ed altre simili delicatezze. 

E quest'anno tocca ai serpenti, anche loro meritano il loro momento di gloria, no? 

Dentro ci sono mini scatoline di Smarties che i miei visitatori più fedeli ricevono sempre con piacere. 

La scritta embossata viene dal vecchissimo set di Papertrey Ink "Spooky Sweets".


How could snakes not make it to the night of the flickering pumpkins?

Every year I prepare at least a project with a souvenir object to keep company to my trick-or-treaters until the next year (when it's not hijacked by an older sister for personal use, I heard it happened in the past).

Thru the years there were charms shaped like pumpkins, vampire teeth, skeleton hands and other similar delicacies.

So this year it's their turn, they too deserve to be in the spotlight once in a while!

Inside the wrapper there are mini boxes of Smarties, that my most faithful trick-or-treaters always appreciate.

The embossed writing is from a very old Papertrey Ink set, "Spooky Sweets".

27 ottobre 2021

Le streghe sono tornate - Witches are back

Tremate, tremate... le streghe son tornate! Prendo a prestito uno slogan storico per un progettino che sembrava veloce ma non lo era...

Trenta di questi pacchetti, a parte il taglio e la piegatura della fascetta di copertura, hanno richiesto una timbratura con embossing (scritta) una timbratura semplice (sfondo), 120 fustellate (30 per manico, scopetta, cappello e fascetta rossa...)

Perché ca,,, non mi invento cose più semplici quando devo farne una quantità davvero non lo so...

Ah, il banner a coda di rondine è fatto con il Banner Triple Punch di Stampin Up e il timbro viene da un vecchio set di Papertrey Ink, "Spooky Sweets".








Yes, witches are back (at least for Halloween). 

Because witches are the main protagonists in this little project that I thought was quick and, well, it definitely wasn't...

Thirty of these packages, not mentioning the cutting and scoring of the wrapper, required stamping with embossing (the halloween writing) and plain, simple stamping (the grey background), Then 120 die cuts (30 each of hat, red ribbon, handle and broom).

Why on earth I can't figure out much simpler projects when I know I'm making multiples it's a mystery to me.

Oh, and for the red flag I used a Banner Triple Punch from Stampin Up while the writing is from a very old Papertrey Ink set, "Spooky Sweets".

26 ottobre 2021

E' quasi ora!

Ci siamo quasi... parte il conto alla rovescia per Halloween!

Anche se a dire il vero non sono convinta che qualcuno si presenti davvero a suonare il campanello con l'infame virus che ancora gira... 

In ogni caso quest'anno iniziamo con una sanissima zucca (le zucche sono frutti e la frutta fa bene, no?) che nasconde un Chupa Chups. Ah, le piccole gioie del contrabbando 😊

Non vi dico tirare fuori dalla fustella la scritta sottile senza deformarla o strapparla... un incubo! E ne ho fatte una trentina di queste zucche... non finivano più!

A domani per il prossimo progettino. 


We're almost there: let's start the countdown to Halloween!
Tho, to tell you the truth, I'm not so sure that my doorbell will ring at all, you know, the infamous bug is still around...
This year we begin with a very healthy pumpkin (pumpkins are fruits, and fruits are good, don't you think?) that hides a Chupa Chups lollipop. Yep, the small joy of smuggling...
You can't imagine how I struggled to take out the word from the die without tearing or ruining it: a nightmare! And I made thirty of them buggers!
See you tomorrow with my next Halloween project!


06 ottobre 2021

Altro giro di ATC

Per scaldare i motori in attesa di Halloween, posto l'ultima ATC che ho preparato per l'incontro con le amiche che, causa nota situazione pandemica, abbiamo dovuto rimandare per tanto tempo.

Chiaramente considerata la mia ormai annosa totale pigrizia in fatto di condivisioni elettroniche arrivo con mesi di ritardo rispetto all'occasione...

La parte del leone in questa ATC la fa il set "Layered Cupcake" di Avery Elle che mi sono fatta regalare per il compleanno insieme alle sue fustelle.

E' un po' laboriosa, dato che il solo sbuffo cremoso (il famigerato icing di burro e zucchero a velo che fa istantaneamente schizzare alle stelle colesterolo e glicemia insieme) è composto da cinque diversi timbri. 

Poi ci sono sei timbri a formare la coppetta e la superficie del cupcake.

Ma che spettacolo viste dal vivo... fatemelo dire, è un set stupendo! Per differenziale le ATC, altrimenti identiche, ho optato per colori differenti, ravanando tra i miei molteplici tamponi e tra gli avanzi di cartoncino. Per la versione albicocca non avevo nessun cartoncino ma un avanzo di carta stampata che si accordava bene. 

Ma poi le altre, in cartoncino in tinta unita sembravano un po' più smorte, così ho tirato fuori il timbro di sfondo "Thick and Thin Background" di MFT che ho stampato tono su tono per vivacizzarle un po'.

Per la scritta ho rispolverato la mia vecchia (vecchissima) Dymo manuale che avevo da ragazzina (stiamo parlando di inizio anni 70 dello scorso secolo, ahimé).

Non sarà tecnologica ma non mi dispiace il gusto un po' retro che dà alla minicard!



03 novembre 2020

Halloween al contrario...

Sbaglio o di solito ad Halloween sono i bambini a venire a fare "dolcetto o scherzetto" alla porta di casa?

Quest'anno i ruoli si sono rovesciati: causa Covid fino all'ultimo non si è capito, qui da me, se i bambini avrebbero fatto il solito giro di accattonaggio festaiolo perciò non valeva la pena fare tutte le confezioni singole che faccio ogni anno.

Però non si poteva nemmeno escludere che passassero a chiedere qualcosa perciò ho pensato di fare una sola confezione, più grande, che potesse contenere un po' di cosine gustose.

Dal solito cartoncino grigio scuro ho tagliato 25 borsine con la fustella Mama Elephant "Favor Bag".

Per ravvivare un po' la borsina, molto scura, ho pensato di usare il classico arancione e ho stampato il timbro di sfondo "Woven Plaid" di Concord & 9th con l'inchiostro "Orange Soda" di Hero Arts, che ha una bella copertura ed un colore molto simile al cartoncino per un effetto tono su tono. Il pipistrello (spennellato con lo Spectrum Noir "Sparkle" e la scritta happy halloween sono fustelle comprate su Aliexpress.

Dentro ogni bustina, per darvi un'idea della misura ci stavano: 
  • una nutella piccola
  • un KitKat confezione di Halloween
  • un quadratino di cioccolato Ritter Sport piccolo
  • un cioccolatino Twix
  • un paio di bustine di caramelle miste Haribo edizione Halloween
  • un biscotto con cioccolato "Pick Up" della Bahlsen
Alla fine, a ruoli invertiti, i bambini del palazzo si sono riuniti, mascherati, a giocare nel nostro grande giardino condominiale e chi voleva è sceso a distribuire i dolcetti.

I bambini si sono divertiti lo stesso e il bottino conquistato è stato comunque notevole perciò non è escluso che, se la pandemia non molla la presa, decidano di fare così anche l'anno prossimo...

E anche quest'anno Halloween, seppure un po' sotto tono, è passato...

06 giugno 2020

Fly away...

Anni fa una persona che conosco, parlando di biglietti, mi ha detto "nel dubbio, metti una farfalla..." 

Non so esattamente perché ma questa cosa mi ha fatto ridere ed è diventata, negli anni, un po' un tormentone di famiglia. 

E ogni volta che sono indecisa su qualcosa scatta il tormentone. Mio marito mi dice "nel dubbio... " e io completo con "metti una farfalla!"

Così oggi ho messo una farfalla e siccome la mini card non mi dispiaceva ma era un po' vuota ci ho spiaccicato su un po' di foiling oro con l'infallibile metodo "pasticcio a ditate" e un po' di colla per foiling che ho in casa letteralmente da anni.









Years ago, while I was talking of stamping and cards with someone I know, she told me "when in doubt... slap a butterfly on it..."

We both laughed of that but (I don't know exactly why) this has become, in time, a family catchphrase.

So everytime I'm unclear on what to do, whatever the subject, my husband tells me "when in doubt..." and I end with the, now unmissable "slap a butterfly on it!"

And today I slapped a butterfly on this ATC and since I kinda liked it but felt it was still missing something I used the old, trusty technique of smearing glue on the background and the butterfly with my finger and adding some gold foiling.







Timbro/stamp: Penny Black "Brushed butterfly"; Cornish Heritage Farms "Vintage Text"
Inchiostri/inks: Simon Says Stamp "Smoke"; Distress "Evergreen bough", "Seedless preserves"



Le ATC che ho ricevuto oggi  /  The ATC I received today

Laura ha dipinto con gli acquerelli questo bellissimo trittico. 

Devo dire che l'idea che sia un'unica immagine di cui ognuna di noi custodirà una parte mi trasmette il calore della nostra amicizia, che dura da tanto...

E mi piacciono tantissimo i colori che ha usato: l'azzurro che si sfuma in carta da zucchero, il giallo dorato del tramonto e le colline sfumate che mi fanno pensare ai dipinti giapponesi. 






Monica ha casualmente usato come sfondo una carta che è molto simile al timbro che ho usato sulla ATC di questa settimana. 

Ha aggiunto dei bellissimi fiori molto colorati che sono le star dell'ATC ed ha usato un folder da embossing sull'area chiara per dare movimento al pezzo. 

E questo è uno dei casi in cui il nero della scritta fa spiccare ancora di più i colori che, lasciati soli in campo bianco, forse non sarebbero spiccati in maniera così brillante!




30 maggio 2020

Doodles


Per la ATC di questa settimana ho usato uno dei miei timbri di sfondo preferiti embossato in bianco e colorato (per un tempo che mi è sembrato infinito) usando degli inchiostri Distress a mo' di acquerelli. 

Ho dovuto usare un pennello microscopico per riuscire ad entrare in alcune delle aree più sottili e la parte più laboriosa... beh è coperta dalla scritta. 

Con il senno di poi avrei potuto risparmiarmi una bella faticata in quell'area ma io non so mai, quando inizio una card o una ATC, che cosa uscirà. 

Stranamente, pur essendo una che programma tutto minuziosamente in anticipo (e che si è programmata un software sul computer per compilare, copiare e inviare in automatico su whatsapp la lista della spesa settimanale in ordine di posizione dell'articolo nel supermercato) non è mia abitudine partire da uno sketch pensato in anticipo...

For these week ATC I used one of my favorite background stamps embossed in white and colored (for an annoingly long time) using Distress ink pads as watercolors.

I had to use a microscopic brush to get into the narrower areas and the most labor intensive part... well, it's now covered by the saying. On second thoughts I could have saved myself a lot of work there but I never know, when I start making a card or an ATC what it will become.

Strangely enough, being the kind of person that plans everything meticolously (and that has programmed a software to compile, copy and automatically send on whatsapp the weekly grocery list ordered by the product position in the market) I'm not used to sketch ahead the layout of a card...

Timbro/stamp: Simon Says Stamp "Ornate Background"
Inchiostri/inks: Distress "Worn lipstick", "Festive berries", "Evergreen bough";"Pine needles
", "Wild honey"

LE ATC CHE HO RICEVUTO / THE ATC I RECEIVED


Laura ha messo mano alle sue preziose carte da scrap per il fondo di questa mini card.

Il simpaticissimo orsetto fa capolino da una cornice fustellata che riprende fedelmente uno dei colori dello sfondo.

Una ATC fresca e spiritosa, coloratissima e perfetta per la bella stagione!
Monica ha ripreso un timbro con gli alchechengi (che le fioriscono nel giardino) ed invece di dipingerli del solito arancio ha scelto il verde perché è il colore che hanno ora sulle sue piante.

Lo sfondo, ottenuto sovrapponendo timbri e stencils, mette il risalto la forma a lanterna di questi fiori/frutti mentre la decorazione nera su bianco dà peso alla composizione.


24 maggio 2020

Anemoni e amiche - Anemones and friends

Era tanto tempo che non usavo il set di Wplus9 "Watercolored Anemones" e l'altro giorno, mentre cercavo di risistemare i timbri, mi è ricapitato sotto mano. 

C'è una cosa che devo confessare: faccio schifo a comporre i bouquet di fiori timbrati. Forse perché sono pigra e non mi va di fare le maschere per sovrapporli o magari è che semplicemente non ci sono portata. 

Fatto sta che ci sono set di timbri che mi piacciono moltissimo ma che uso pochissimo proprio perché hanno fiori singoli che vanno composti e la cosa mi intimidisce.

Anche su questa ATC il bouquet non è venuto come volevo. Ad un'occhiata generale, a lavoro finito, probabilmente è che i fiori sono troppo centrati, avrei dovuto tenerli più in alto e, dato che la scritta è grande e pesante, ho dovuto compensare aggiungendo un piccolo banner in alto a sinistra.

In ogni caso, anche se non è perfetto, è fatto. In tre esemplari per lo scambio, come sempre...


I haven't used this Wplus9 "Watercolored Anomones" set in a while and the other day, while I was trying to re-organize my stamps, it caught my attention. 

There's one thing I have to confess: I suck at composing stamped flowers bouquets. Maybe because I'm lazy and I don't like to fussy cut masks to overlap them or maybe just because, let's face it, it's not my strong suit. 

For this reason there are stamp sets that I really like but seldom use because they are made of single flowers that have to be arranged in clusters and this frankly intimidates me. 

On this ATC the bouquet is not exactly how I wanted it to be: the flowers are too centered, I should have stamped them higher and, being the sentiment large and heavy, I had to compensate its weight with a small banner on the top left.

Anyway, even if it's not perfect, it's done. Three pieces to be exchanged, as usual...

Timbri/stamps: Wplus9 "Watercolored Anemones"; Simon Says Stamp "Happy & Smile"
Inchiostri/inks: Distress "Worn lipstick", "Festive berries", "Evergreen bough", "Pine needles", "Broken china"

Le ATC che ho ricevuto oggi / The ATC I received today


Come sempre in ordine alfabetico, iniziamo dal lavoro di Laura.

Anche questo in tema floreale, con un bello sfondo acquerellato e, in primissimo piano, una fantastica passiflora sfumata con foglie e tralci in verde oliva e chartreuse.

Mi piace moltissimo la tridimensionalità di questa mini card e il fatto che il testo, sottile e leggero, non compete con il fiore e lo lascia così protagonista della ATC.

Ottimo lavoro, Laura, come sempre!








Monica "MyBonnetBee" invece ha creato questa mini card con la tecnica del paper piecing.

Ha timbrato parti dell'immagine su carte diverse (a pois per la tazza e con immagini retro per la "base"), le ha ritagliate ed arricchite con sfumature per dare più profondità all'immagine.

Non è allegra questa immagine di Stampedous?

Andate sul suo blog per leggere di più su questa card!




19 maggio 2020

Lucky to have a friend...

Un'altra vecchia ATC che mi è piaciuto particolarmente fare è questa con lo sfondo a stencil sfumato.

La mia idea originale era di fare uno sfondo a righe oblique in colore pieno ma mi sono resa conto che la scritta si sarebbe un po' persa.

Se non ricordo male avevo preparato tre versioni in colore diverso per lo scambio e a me è rimasta quella rosa.

L'immagine in rilievo è stata ritagliata con la mia Scan n Cut, che fa un lavoro egregio nello scannerizzare e ritagliare immagini (e mi fa risparmiare parecchio sulle fustelle coordinate). 

In questo caso sarebbe stato problematico farle rilevare su cartoncino bianco, un contorno embossato in bianco perciò ho usato un "intermediario": ho timbrato le immagini in nero, le ho usate per fare creare alla Scan n Cut il file di taglio e poi ho stampato con il Versamark le immagini definitive usando la Misti e il sistema dell'inset centrato. 

Per chi non lo conoscesse è un modo efficientissimo per centrare sempre le immagini sul cartoncino ritagliato che funziona sia con le fustelle che con i tagli fatti con macchine elettroniche. Potete vederlo qui in azione su uno dei primi video promozionali della Misti fatti da Sweet Petunia.

E' ancora il mio sistema preferito perché dà sempre ottimi risultati ed è facile timbrare numerosi pezzi consecutivamente, tutti della medesima qualità.

Another old ATC I particularly enjoyed making is this one, with the shaded stenciled background.

My original idea was to use the diagonal stripes in a solid color but I realized that the sentiment would have gone "lost" on a full strength color background.

If I remember well, I prepared three different colored versions for the exchange and I was left with this pink one.

The main image is cut out using my Brother Scan n Cut that usually does a really good job in scanning and cutting images (and saves me a lot of money in coordinating dies).

In this case it would have been a problem having it scan a white line on a white cardstock, so I used a little trick: I stamped the image in black Versafine, used this to create te cutting file with the machine and then used the cutting file on its own and stamped the image using Versamark ink using the "centered inset" technique with my Misti. You can see it here in action in one of the first Sweet Petunia's Misti promo video.

This is my preferred method because it always give perfect results and it's easy to stamp multiple pieces, all with the same quality.


Inchiostro/ink: Versamark; Distress "Picked Raspberry", "Crushed Olive";"Peeled Paint";"Forest Moss"