31 ottobre 2022

Luce e buio

Quest'anno mi sono procurata una confezione da tre di quelle lucettine led su filo di rame perché mi era andata a male una confezione di sciroppo d'acero. 

Mi rendo conto che detta così non depone bene sulla mia salute mentale ma seguitemi, per favore. 

Con una forma così particolare come quella di queste bottigliette piatte come non approfittare per una veloce ed economica decorazione di Halloween? Questi fili poi hanno le batterie in un finto turacciolo che si adattava perfettamente alla bottiglina.

Ho scaricato un'etichetta da internet, ho inserito il filo luminoso nella bottiglietta ed ecco fatto!


Così ora la bottiglia del succo di mele avvelenate si aggiunge alla zucchetta con la luce tremolante che vive nel porta tortine di vetro con teschio e veletta di tulle nero.

Poi, visto che quest'anno non avevo preparato confezioni da appendere ho usato uno dei fili luminosi sulla solita bacchetta per tendine a pressione e poi ci ho appoggiato la scritta Halloween Party (vecchia, in gommapiuma, riutilizzata ogni anno da anni...) 

Ma con tutte quelle lucettine perché illuminare ancora l'anticamera all'arrivo dei bambini? Non è forse meglio una bella atmosfera da antro stregato?

Beh, ai bambini è piaciuta la rapina al buio... non è rimasto praticamente nulla: un chupa chups fantasma solitario, due o tre KitKat, quattro bustine di caramelle gommose e mezza dozzina di confezioni di Goleador (che di quelle ne avevo di più dato che sono venduti in confezioni da venti).

E la penombra ha dato anche ad un paio di mamme il coraggio di approfittare dell'occasione, mischiandosi con eleganza e nonchalance nel gruppetto di marmocchietti e infilando qualche confezione in tasca. Apprezzo l'indiscutibile destrezza ma non c'era bisogno di fare Arsenio Lupin, erano lì apposta per essere prese e poi mi fa davvero piacere che siano piaciute anche a loro! 

In ogni caso, per i curiosi, qui sotto le foto al buio. E anche questo Halloween... è andato!
   







 

1 commento:

  1. Potevi usare anche le classiche candele! Più semplici, più effetto e più a tema

    RispondiElimina