23 luglio 2010

Cricut 101: domande e risposte

Ricevo spesso domande sulla Cricut, quindi ho pensato di preparare una specie di vademecum della macchinetta, che eventualmente aggiornerò in caso mi fossero richieste altre precisazioni.
Inizio con una premessa: la Cricut non è l'unica macchina del genere sul mercato, ce ne sono molte, con diverse prestazioni e caratteristiche che cercherò di mettere in luce (per quanto ne sono a conoscenza).
In generale, si può dire che le taglierine elettroniche sono in pratica del plotter che invece di disegnare tagliano. Tutte portano una lama, quasi tutte usano dei tappetini semi adesivi dove viene temporaneamente applicato il cartoncino da tagliare, e molte hanno a disposizione degli optionals che permettono loro di "disegnare" installando una piccola penna gel o un piccolo pennarello al posto della lama.
La Cricut può anche installare una punta da embossing, che però non ho provato in prima persona (serie di video dimostrativi qui). E' raro che queste macchine siano in grado di tagliare materiali spessi o fibrosi (cartone da legatoria, feltro spesso, stoffe grossolane).

A parte la Cricut Imagine - che è appena uscita ed è contemporaneamente stampante e plotter da taglio, ma usa solo le cartucce della casa, nessuna di queste macchine stampa in proprio. Al massimo scontornano e ritagliano disegni stampati in precedenza con altre stampanti normali. Gira voce che sia una macchina piena zeppa di problemi e non funzioni affatto bene…

La prima suddivisione importante è la flessibilità: alcune usano solo disegni forniti dalla casa su supporti ad hoc (schedine di memoria, cartucce etc.) ed in questo caso oltre all'esborso immediato per l'acquisto della macchina, vanno messi in conto i prezzi, spesso alti, delle immagini, che possono essere ridimensionate, ma non modificate.

Macchine che NON consentono il taglio 
di disegni personalizzati 

  • la Baby CRICUT (Provocraft): usa solo tappetini da 6x12 pollici (15x30 cm) e non permette di tagliare forme disegnate in proprio o scaricate da internet, e non ha una presa USB che le permetterebbe di connettersi ad un computer. Usa quindi le cartucce della casa.
  • la CRICUT Imagine della Provocraft, che stampa e scontorna, per ora usa solo le cartucce prodotte dalla casa (usa sia le cartucce dedicate, sia le vecchie cartucce Cricut) ed monta cartucce di inchiostro appositamente prodotte dalla HP. Quindi anche le cartucce di inchiostro devono essere comprate tramite la Provocraft.
  • la CRICUT Expression (Provocraft) di questa so qualcosa di più... ;-D
    Porta tappetini di taglio da 12x12 pollici (30x30 cm) e 12x24 pollici (30x60 cm), anche se l'area di taglio effettiva è di circa mezzo centimetro meno. Taglia carta, cartoncino abbastanza spesso, sughero in fogli, resina da timbri (fornita dalla casa), folders da embossing, tela di cotone montata su fibra adesiva.
    Non servono adattatori per la tensione, perché il suo cavo di alimentazione è come quello dei computer portatili, con l'adattatore al centro.
    Le immagini delle cartucce possono essere ridimensionate (in frazioni di pollici o in millimetri) e possono essere applicati degli effetti (Blackout / Shadow / Blackout Shadow su tutte, altri effetti particolari su singole cartucce).
    Prima la si poteva usare anche per tagli personalizzati ma la casa produttrice, Provocraft, ha recentemente citato in giudizio le ditte che commercializzavano i programmi che consentivano alla macchina di tagliare disegni e caratteri. Al momento si possono usare solo le cartucce originali di disegni (piuttosto costose).
    Attenzione: è necessario avere almeno una cartuccia (una qualsiasi) perché la prima operazione che la macchina fa all'avvio è controllarne la presenza. Peraltro la macchina è in genere venduta già con una cartuccia ma attente alle aste online, alcuni vendono solo la macchina.
  • la Eclips (Sizzix): usa solo le schedine di memoria vendute dalla casa produttrice.  

I software per Cricut
  • Design Studio
    E’ un programma totalmente inutile. Serve solo a "posizionare" sul tappetino una o più immagini da ritagliare, ma queste immagini devono venire dalle cartucce già comprate.
    Non consente l'importazione ed il taglio di files personalizzati. A mio avviso soldi buttati, ma naturalmente è un'opinione personale.
    Tra l'altro è fuorviante il fatto che il software mostri sempre tutte le immagini ed i fonts disponibili in tutte le cartucce prodotte dalla ditta. E' un modo per invogliare la gente a comprare le cartucce: ricordate che in realtà può mandare in taglio solo ed esclusivamente le immagini contenute nelle cartucce COMPRATE, e non le altre figure che mostra nell'elenco.
    Ora è stato sostituito da un programma online, Cricut Craft Room, che però ha le stesse identiche limitazioni di Design Studio.
  • Sure Cuts A Lot 2 (SCAL2). NON PIU' UTILIZZABILE
    Consentiva l'importazione ed il taglio di qualsiasi font installato sul computer, di immagini personali (files SVG) e l'applicazione a queste immagini degli effetti tipici della Cricut (Shadow / Blackout / Blackout Shadow) con possibilità di ulteriore personalizzazione, rotazione, flip, ridimensionamento, funzioni di riempimento con immagini (per massimizzare l'utilizzo del foglio da ritagliare), gestione dei livelli (per poter mostrare / nascondere parti dell'immagine (cosa utile per creare le piegature nelle scatoline)
  • Make The Cut (MTC). NON PIU' UTILIZZABILE
    Assimilabile in tutto e per tutto a SCAL, nell'ultimo periodo anche con funzioni più avanzate, e maggiori possibilità di disegno. Peccato non si possa più usare con la Cricut.

Macchine che consentono il taglio di disegni personalizzati

  • La Black Cat Cougar. La mia macchina.
    Avevo la Cricut, ma con il suo atteggiamento da bullo Provocraft me le ha veramente fatte girare ad elica. Quindi ho venduto la Cricut e comprato la Black Cat.
    La scelta migliore che potessi fare. Amo questa gattona… fa tagli perfetti anche su cartone spesso, taglia chipboard fino a 3 mm di spessore e perfino matboard (più sottile, però). E’ di una precisione sconvolgente, fa il print & cut con l’allineamento laser (non la lettura automatica dei crocini, che ha dei pro e dei contro. L’intervento umano in questo caso serve, ma i risultati sono spettacolari…)
    Ha una potenza di pressione di 950gr, contro i 450 della Cricut Expression, ma la precisione di Silhouette e Craft Robo e 600 livelli di velocità selezionabili. Taglia 13” per… quanto volete voi. Ha punte da embossing, da incisione, lame e portalame “di precisione”e può addirittura montare una fresa autoalimentata e tagliare metallo spesso o incidere placche. Viene venduta con il suo programma, ma funziona magnificamente anche con Make The Cut e Sure Cuts A Lot.
  • La Black Cat Lynx. La sorellina della Cougar, taglia 12” per… per quello che volete voi ma ha solo 450/500 grammi di pressione, e credo 300 livelli di velocità. Per il resto è molto simile alla Cougar, ha la stessa precisione.
  • Silhouette Cameo / Craft Robo. Sono nate per tagliare solo ed esclusivamente disegni fatti in proprio o scaricati da internet (ce ne sono moltissimi gratuiti e moltissimi a pagamento). Sono molto precise nel taglio ed hanno un programma proprio, che si scarica gratuitamente da internet.
    Pro: montano un sensore laser che individua i crocini di registro per permetterle di scontornare con precisione una figura stampata. In pratica nel programma della macchina si carica l'immagine e la si ridimensiona. Attraverso lo stesso programma la si manda in stampa su una stampante normale (in questa fase il programma aggiunge i crocini di registro sulla pagina stampata), poi la si manda in taglio nella macchina. La Silhouette Cameo, ultima uscita, usa tappetini da 12"x12" e taglia cartoncino fino a 300 g/m2.
    Contro: la versione "piccola" della Silhouette SD/Craft Robo non è pensata per tagliare cartoncini di un certo spessore, solo carta spessa o da scrap, e cartoncini leggeri. Inoltre il tappetino che portano è di dimensioni leggermente inferiori ad un foglio A4, di conseguenza la dimensione delle forme da ritagliare è limitata. Ad esempio, le scatoline che mi piace tanto disegnare possono essere ottenute solo in dimensioni molto molto piccole.
  • La Pazzles è una delle prime macchine del genere pensate per il mercato dell'hobbistica, ma ha pregi e difetti che le derivano dall'essere "figlia" di una macchina professionale. E' molto costosa, pesante e ingombrante, e per questa ragione l'ho scartata subito e non sono per questo informatissima. Pare però sia molto potente, tagli con facilità materiali spessi e sia abbastanza precisa nel taglio. Non so nulla in merito alla possibilità di tagliare immagini disegnate in proprio, se qualcuno può darmi questa informazione la aggiungerò qui.
  • La KNK Zing. Di design molto compatto, taglia 12”. Di solito le KNK sono buone macchine stando a quanto si legge in giro, ma non ho avuto modo di provarla o vedere suoi tagli. 

36 commenti:

  1. Grazie Dani per tenerci cosi informate.Sei sempre presente per noi che siamo agli inizi..Ho visto che parli della punta per embossing...dove la trovo?Io ho solo quella da taglio,penne gel e quella per i cartoncino.Inoltre su youtube,ora mi sfuge il link,ho visto che fanno anche incisione su metalo con la cricut,però anche qui non sono mai riuscita trovare o vedere che punta usano.Bene ,ci sentiamo tra un po di giorni per il mio acquisto .....

    RispondiElimina
  2. Il link al video che dimostra l'uso della punta da embossing è questo:
    http://www.cri-kits.com/embossingvideos.html
    Si tratta di embossing su metallo, anche se sarebbe più esatto chiamarlo debossing, dato che le linee sono incise, non in rilievo... in ogni caso si può mettere il metallo sul tappetino a faccia in giù, per ottenere l'effetto in rilievo.

    RispondiElimina
  3. Grazie di cuore Dani!
    Mi è arrivata!! Ma nel frattempo sono diventata mamma e.. devo ancora accenderla!
    Volevo poi chiederti se mi spieghi la tecnica del kiss cut!
    Nel frattempo penso acquisterò il programma SCAL!
    Poi se mi troverò in panne.. so che potrò scriverti!!! Grazie di cuore ancora!

    RispondiElimina
  4. Il Kiss Cut è semplicissimo da fare.
    Dopo aver tagliato l'immagine nella quale va poi fatto il kiss cut (di solito in corrispondenza delle linee di marcatura per indebolire la trama del cartoncino e facilitarne la piega) si cambiano le impostazioni di lama e pressione:
    Lama a numeri bassi: 1 o 2
    Pressione a numeri bassi: 2 o 3
    e si mandano in taglio le linee di kiss cut.
    Hai già provato ad usare i livelli?

    RispondiElimina
  5. Grazie!
    Ho appena acquistato ora il programma.. e tra una poppata e l'altra proverò ad iniziare ad usarlo.
    I livelli li uso nel programma Paint Shop Pro, per questo confido di riuscire ad usarli anche con SCAL!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Ma sei troooooppo gentile...sei "gentilerrima" come dicono i miei bimbi!
    Non immagini quanto cose ho imparato e quanto continuo a imparare grazie a te!
    Ma fai mai corsi a Milano??? perchè nel caso ci verrei molto volentieri!
    Ciao Francesca

    RispondiElimina
  7. Oltre a SCAL2 c'è anche Make the Cut che è un programma simile. All'inizio erano programmi ponte che servivano e permettere l'utente a tagliare col Cricut fonts presenti sul proprio pc e files .svg disegnati in proprio. Il primo tutorial sul sito SCAL è stato scritto da me e insegnavo come usare Inkscape assieme a SCAL per disegnare in proprio. Adesso tutto o quasi tutto si può fare in SCAL o MTC; possiamo anche fare le tracce di jpeg e prepararli per il taglio e paper piecing.
    MTC taglia anche con ROBO ma onestamente non vedo l'utilità; disegno e taglio direttamente in Inkscape .
    Con il Cricut è possibile fare anche Print and Cut .. ma è molto più laborioso che col ROBO che ha questo come punto forte.
    Pazzles usa il software Funtime che permette di tutto e di più .. un software molto versatile ( ed assai costoso) che può essere comprato ed usato con altre macchine tipo ROBO, KNK ecc
    Personalmente ho e uso Cuttlebug, Big Shot, Craft ROBO ( dal 2005) , Klik n Kut e Cricut Expression. l'Imagine di Provocraft penso sarà troppo costosa per il craft market in quanto le cartucce sono costossime e per adesso può stampare e tagliare soltanto cartucce ( spese su spese)..
    Ma la scena sta ancora in movimento e la prossima macchina che dovrebbe uscire è l'eCraft che promette grande cose ... vedremo!

    RispondiElimina
  8. Poi mi ero scordato di dire che per usare SCAL è necessario avere almeno la versione trial di Design Studio che serve ad aggiornare il software (o firmware) della Cricut.

    RispondiElimina
  9. salve a tutte, mi sono appena iscritta e sno già qui a fare domande! Intanto complimenti per la quantità e la qualità delle informazioni!
    Mi chiamo Paola e ho una piccola ditta (realizzo oggetti in fimo), ho acquistato un anno fa una normale bigshot e una marea di fustella ma ora ho la necessità di "fare" più cose. Cercandodi districarmi nella marea di info sui vari plotter più o meno professionali mi sono fortunatamente imbattuta in questo blog... vi chiedo... che macchina posso acquistare e con quali accessori? Vorrei realizzare biglietti, etichette di varie dimensioni, scatoline, wrappers per i cupcakes etc etc. Grazie mille in anticipo! Paola

    RispondiElimina
  10. Ciao! Ho ordinato una Cricut Expression, ma con molta delusione solo dopo ho capito che è un semplice plotter da taglio e non una stampante allo stesso tempo. D'altra parte era troppo bello per essere vero... Ad ogni modo, se stampo un disegno, riesco poi a ritagliarlo per bene con questa macchina? Grazie mille per l'aiuto!

    RispondiElimina
  11. Carissima Dani questa che non mi pare tu abbia nominato cos'è esattamente?
    http://www.boitascrap.com/article-27810-cricut_design_studio.html

    RispondiElimina
  12. Ciao a tutte!!! Splendida questa carrellata!!! Ma che voi sappiate la KNK Zing la vendono in Europa o addirittura in Italia? Ne sono rimasta letteralmente affascinata....Grazie!!!!!!

    RispondiElimina
  13. @Exim: credo che per ora sia venduta solo in America, è appena uscita, fresca fresca...

    Dani

    RispondiElimina
  14. Grazie Dani! Allora aspetterò che si faccia vedere da queste parti eheheheh Già mi era piaciuta la nuova Silhouette, ma quando ho visto che la Zing taglia il feltro leggero e la balsa la Cameo non ha retto il confronto

    RispondiElimina
  15. @Exim: Si, beh, anche la mia Cougar li taglia... Ciao
    Dani

    RispondiElimina
  16. Ciao Dani,
    saresti così gentile da indicarmi il sito dal quale hai acquistato la Black cat? A breve ho intenzione di prenderla. Taglia il feltro da 5mm, giusto?
    Grazie ancora,

    Virginia

    RispondiElimina
  17. miki14:13

    Ciao Dani, grazie per tutte le info che condividi!!
    Io sono una neofita assoluta ma mi piacerebbe da matti una macchinetta di queste... L'idea poi di poter disegnare i propri templates è mooolto attraente!!
    Io però avrei bisogno di tagliare anche feltro: la cougar come se la cava col feltro un po' più corposo? Ne vale la pena, o mi accontento di una big shot (si fa per dire... alla fine fustelle e tutto il costo non è mica tanto più basso... ^_^;)

    RispondiElimina
  18. miki14:33

    Mi è venuto un dubbio atomico: ma queste meravigliose Gatte Nere... Posso farle funzionare con Linux/Ubuntu?? Non è che mi tocca rimettere Windows vero???

    RispondiElimina
  19. CRISTINA14:56

    ciao ho letto per caso il tuo blog!! diciamo che cercando qua è la ho capito che voglio cominciare ad usare queste macchine.. ma sn proprio all inizio nn capisco un tubo mi puoi consigliare???osa mi serve?? quello che vorrei è realizzare inviti in cartoncino 3D, incidere foto con sagome particolari ( tipo nomi) ect.. cosa devo acquistare? esiste qualcosa di completo ma di semplice utilizzo anke x un'IMBRANATA
    come me?? GRAZIE IN ANTICIPO E COMPLIMENTI

    RispondiElimina
  20. @ CRISTINA: per poterti consigliare dovrei farti qualche domanda più in particolare sul tipo di cartoncino e sul genere di lavori. Contattami via mail, il link è in alto nella colonna di destra, il pulsante arancione...
    Se hai skype e ti va l'idea possiamo anche farci una chiacchierata che ti parlo un po' di queste macchine e ti rispondo in battuta.

    RispondiElimina
  21. Ciao Dani, scusa il disturbo! Volevo chiederti una cosa. Siccome stavo pensando di mettere un po' di soldi da parte e fare l'acquisto di un plotter, avevo visto la Cameo ma non taglia il feltro 3-4 mm.
    Siccome fondamentalmente per fare un acquisto del genere, mi aspetto che mi tagli ANCHE il feltro, visto che lo utilizzo abbastanza spesso, quale macchina riesce a fare egregiamente questo lavoro?
    Grazie per la risposta e un saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuna.
      Spiacente di raffreddare i tuoi entusiasmi, ma il feltro viene tagliato sempre con macchine a pressione, come la Big Shot, che incidono le fibre usando una lama che le schiaccia dove sono e le tronca.
      I plotter da taglio usano una lama che viene trascinata, e dato che le fibre del feltro non sono tessute tra loro, ma sono solo "incastrate" l'una nell'altra, le lame tendono a trascinarle invece di tagliarle.
      Il feltro sottile, se preventivamente apprettato, viene tagliato molto bene, ma quello alto lo taglia male anche la mia Cougar, non importa che lama scelga o quanta forza usi.
      Non ho mai provato ad apprettare il feltro alto, ma non credo funzionerebbe bene in ogni modo.
      Ciao
      Dani

      Elimina
    2. Ti ringrazio moltissimo!!!
      Un abbraccio e grazie di cuore per il tempo che impieghi per creare e rispondere sempre in modo preciso e celere ad ogni nostra domanda! :)
      Buone feste!!

      Elimina
  22. Ciao a tutti,
    E ciao Dani..hai qualche info sulla cricut explore?? :) dovrei capire se fa il caso mio...

    RispondiElimina
  23. Sei ufficialmente aggiunta alle cerchie delle persone che sanno, e spiegano senza mezzi termini, a me piace la sincerità e grazie al tuo articolo ho ridotto le scelte e quasi azzerato i dubbi su questo tipo di macchine, grazie mille e complimenti per il tuo blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, anche se questo post è molto vecchio e nel frattempo molta acqua è passata sotto i ponti... in generale le osservazioni fatte sono ancora valide, ma molte macchine hanno fatto altri passi avanti e hanno migliorato le loro prestazioni!

      Ciao!

      Dani

      Elimina
  24. ciao o una cricut expression2 ma non capisco se posso tagliare i miei file oppure no o scaricato i software che la cricut mette a dispposizione ma non mi fa exportare nulla qualcuno può aiutarmi per favore e per lavoro GRAZIEEEEEEEEEEEE KISS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho già scritto sopra (post risalente al 2010), in seguito alle cause intentate dal produttore della Cricut, la Provocraft, non è più possibile usare queste macchine per tagli personalizzati, a meno che tu non abbia acquistato prima di quella data dei software come Make the Cut o Sure Cuts a Lot. Le versioni attuali di questi software non sono più utilizzabili con le Cricut. L'unica cosa che puoi fare è acquistare immagini Provocraft attraverso il software che hai scaricato e poi modificarle in modo che facciano al caso tuo. Per tagli personalizzati ti consiglio di rivolgerti a macchine di altri produttori, come la Silhouette Cameo.

      Ciao

      Dani

      Elimina
  25. Ciao vorrei più informazioni sulla eclips 2. Taglia anche compensato sottile ed embossa? Grazie

    RispondiElimina
  26. ciao a tutte! mi hanno regalato una cricut explore air e, a parte l'entusiasmo iniziale, mi ritrovo davanti all'impossibilità di fare l'abbonamento annuale al cricut access perché i miei riferimenti italiani non li accetta. non ci sono possibilità per le italiane che hanno la macchina? senza il cricut access è impossibile fare qualsiasi cosa e la macchina diventa inutile! grazie e ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara,
      una delle ragioni che mi hanno spinto ad abbandonare la Cricut è stato proprio l'insensato approccio che la Provocraft ha verso i clienti... se vuoi però posso fare qualche ricerca per te e risponderti in seguito qui...
      Ciao
      Dani

      Elimina
  27. Ho inserito delle credenziali "false"e sono riuscita a fare l'abbonamento. . Comunque hai ragione! Ti ringrazio per la risposta è la tua gentilezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, sono contenta di sentire che sei riuscita, è frustrante avere una macchina e non poterla usare come vorresti!
      Sempre a disposizione.
      Dani

      Elimina
  28. Ciao mi chiamo Elena, sto cercando informazioni sulla cricut explore air e anche sul reperimento, in italia, degli strumenti e dei materiali da usare con questa macchina. E' la mia prima macchina di questo tipo, quindi prima di decidermi ho fatto parecchi confronti con le altre e mi sembra (soprattutto per quanto riguarda la precisione) la migliore a parità di qualità prezzo.
    In italia però la versione 1 è disponibile solo a prezzi molto elevati e la nuova versione è solo in preordine direttamente dal negozio della cricut. E anche gli strumenti non sono tutti reperibili (mi ero innamorata del kit everything starter americano). Sembra mi convenga di più acquistarli in UK.
    Sono anche molto indecisa se aspettare l'uscita italiana della cricut explore air 2 o comprare la cricut explore air in UK.
    Hai qualche consiglio da darmi?

    Intanto grazie e complimenti per il blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, scusa per il fortissimo ritardo nella risposta ma ero via per lavoro e non controllavo il blog.
      Purtroppo non posso esserti utile e ti dirò sinceramente perché: il mio rapporto di fiducia con i produttori della Cricut si è interrotto in malo modo anni fa a causa di prodotti scadenti, promesse di miglioramenti non mantenute e altre robette del genere. Per questo non mi sono più nemmeno interessata dei loro nuovi prodotti. Tra l'altro una macchina il cui programma funziona (o perlomeno fino all'anno scorso funzionava) solo in presenza di una connessione internet mi sembra limitante, così come il fatto che ti costringano a lanciare nel loro cloud server qualsiasi file SVG tu voglia tagliare.
      Per quanto mi riguarda, la Provocraft può chiudere anche domani, ma è una cosa che riguarda solo me e nasce dalla mia esperienza personale. Può anche darsi che i loro prodotti siano migliorati da allora e se ti sembra la macchina giusta per te non badare a quello che ti ho scritto.
      Ti auguro di divertirti moltissimo con la tua nuova macchina, qualunque sia.
      Un abbraccio
      Dani

      Elimina
  29. Ciao, potrei sapere qual'è la macchina migliore per tagliare il feltro con disegni personalizzati? Grazie mille

    RispondiElimina